L'Abruzzo in Ciclotreno

Percorrerete la campagna, le colline e le montagne Abruzzesi a "bordo" di un CICLOTRENO. Una gita divertente da fare in famiglia ed una esperienza da fare con gli amici e anche in solitaria.

In Italia molti antichi tratti ferroviari giacciono inutilizzati. C'è però chi li considera un patrimonio da valorizzare ripristinando i trenini storici o trasformando i tracciati in itinerari ciclabili. Noi vogliamo proporvi di scoprire l'Abruzzo con un tour in "tandem" Bici/Treno, percorrendo antichi e nuovi binari, scoprendo le località e le stazioni di fermata con la bicicletta. Un binomio che trasformerà la vostra vacanza in qualcosa di unico.

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI:

  • Kilometri totali 183 in Bike
  • Terreni asfaltati e sterrati 
  • Strade con salite costanti e pedalabili. Le tappe sono di circa 30 km con andatura turistica.
  • Bici consigliate Mtb -Trekking Bike - E-Bike (listino noleggi)
  • Grado di difficoltà, Facile. Vedi (Informazioni Utili)
  • Abbigliamento consigliato, Tecnico. Vedi (Abbigliamento)

COME ARRIVARE:

HIGHLIGHTS: 

  • Oasi del WWF, Gole del Sagittario, Eremo di San Domenico, Lago di San Domenico, Lago di Scanno, Acquedotto Medievale, Fontana del Vecchio, Fontana delle 99 Cannelle, Forte Spagnolo, Basilica di Santa Maria di Collemaggio, Basilica di San Bernardino, Piazza del Duomo, Badia Morronese, Castello Caldoresco, Loggia AmblinghPalazzo D'Avalos, Costa dei Trabocchi, Torre di Cerrano, Parco Marino del Cerrano, Ponte del Mare, Pescara Vecchia, Casa D'Annunzio.

Dettagli del viaggio:

Una vacanza "greenway", spostandosi, giorno dopo giorno, in lungo ed in largo nell'Abruzzo dei parchi con il binomio Bici/Treno.

PROGRAMMA:

1° GIORNO: Arrivo a Pescara Stazione Centrale con mezzi propri. 

Ore 13.00. Ci incontriamo alla stazione di Pescara per prendere il treno che ci porterà a Cocullo, il paese dei serpari, (h1.30) prima stazione del nostro tour, con vista sul Parco Regionale Sirente Velino. Pedaleremo fino ad Anversa degli Abruzzi (15 km) per raggiungere l'agriturismo dove alloggeremo. L'oasi del WWF Gole del Sagittario e una visita alla fattoria e un aperitivo esperenziale a base di prodotti caserecci, ci introdurrà alla narrazione del menù serale che completerà questa prima giornata. Pernottamento.

2° GIORNO: Le Gole del Sagittario. (Bike 45 km, 300 mt di dislivello - Treno 25')

Dopo la colazione, ci inoltreremo nel canyon delle Gole del Sagittario, riserva naturale regionale. Un percorso suggestivo si snoderà davanti ai nostri occhi con l'avvistamento, sulle cime, dei borghi di Castrovalva e Villalago. Ci specchieremo nelle limpide acque del lago di San Domenico e visiteremo l'eremo omonimo. Raggiungeremo il borgo di Scanno e l'omonimo lago, mente in lonatnaza vedremo i borghi di Frattura e Frattura Vecchia e i rilievi del Parco Nazionale d'Abruzzo-Lazio e Molise. Dopo una sosta ristoratrice sul lago, riprenderemo la via del ritorno per arrivare alla stazione di Cocullo e da lì alla città di Ovidio: Sulmona. Il pomeriggio lo passeremo a visitare confettifici e botteghe oltre al grande patrimonio artistico cittadino. La cena e il pernottamento concluderanno questa giornata.

3° GIORNO: La Città dell'Aquila. (Treno 60' - Bike 15 km, 250 mt di dislivello - Treno R60')

Dopo la colazione, arriveremo alla stazione per prendere il treno direzione il capoluogo L'Aquila. Raggiunta la città, visiteremo il centro storico e le emergenze cittadine: Fontana dell 99 Cannelle, Forte Spagnolo, Basilica di Santa Maria di Collemaggio, Basilica di San Bernardino, Piazza del Duomo. La città, ferita dal sisma del 2009, sta rinascendo nei valori artistici e culturali che hanno contraddistinto il capoluogo. Sosta pranzo in un locale super tipico. Ritorno alla stazione per riprendere il treno di rientro a Sulmona. Cena e pernottamento.

4° GIORNO: La Valle Peligna. (Bike 33 km, 250 mt di dislivello - Treno 50')

Dopo la colazione, partiremo per visitare l'imponente Badia Morronese, sede del Parco Nazionale della Majella. In alto ammireremo l'eremo di Sant'Onofrio al Morrone. Riprenderemo la via verso Roccacasale con l'imponente fortezza e, dopo pochi km. Popoli dove potremo ammirare il bellissimo castello medievale. Lungo il fiume Aterno prima e Tirino dopo, raggiungeremo la cittadina di Bussi sul Tirino, fiume dalle acque limpidissime (possibili provare l'esperienza della risalita in canoa). Al rientro pausa ristoro (molto prelibati sono i gamberi di fiume). Ritorneremo verso Popoli (con visita alle sorgenti del Fiume Pescara) per riprendere il treno che ci condurrà alla successiva stazione di Francavilla al Mare. Cena e pernottamento.

5° GIORNO: La Costa dei Trabocchi. (Treno 45' - Bike 40 km, 250 mt di dislivello)

Prima colazione in hotel e partenza in treno fino a Vasto. Pedaleremo fino alla città alta per un giro nel centro storico dove vedremo il Castello Caldoresco, la Loggia Amblingh, Palazzo D'Avalos e ammireremo una splendida vista sul golfo. Riprenderemo il percorso per inoltraci sulla Costa dei Trabocchi attraverso la riserva naturale regionale di Punta Aderci. Da qui un percorso sterrato splendido ci porterà fino a Casalbordino, e successivamente fino a San Vito Chietino. Lungo questo tratto costiero, incontreremo i Trabocchi che danno il nome a tutta la costa. La cena sarà una esperienza indimenticabile con degustazione su di un Trabocco in mezzo al mare. Pernottamento in Hotel

6° GIORNO: Le Terre del Cerrano. (Treno 45' - Bike 35 km, 250 mt di dislivello)

Prima colazione in Hotel e partenza verso la stazione da dove partiremo in treno alla volta della costa adriatica nord abruzzese, precisamente Pineto per visitare le antiche Terre del Cerrano. Pedaleremo in una folta pineta sul mare fino al Parco Marino del Cerrano a ridosso della splendida Torre del Cerrano, che visiteremo per avere una vista mozzafiato sul mare. (qui possiamo decidere di fare una variazione al tragitto (+20km+300 mt) e inerpicarci verso Mutignano e la città di Atri, splendidi borghi medievali). Raggiungeremo la cittadina di Silvi Marina che percorreremo sul lungomare fino a Montesilvano. Sempre lungo il targitto costiero arriveremo a Pescara, attraverso il Ponte del Mare fino all'Hotel. Nel pomeriggio, visita al centro cittadino commerciale con negozi e vetrine, visita a Pescara Vecchia con aperitivo e cena della tradizione. Rientro in Hotel e pernotto.

7° Giorno: Prima colazione in hotel. Ripartenza da Pescara verso le rispettive destinazioni. (Fine dei Servizi)

DESCRIZIONI, ITINERARI, TRACCE, DETTAGLI ESCLUSIVAMENTE INDICATIVI. VERRANNO FORNITI COMPLETI IN FASE DI RISERVAZIONE.

  • Periodo: Su Richiesta
  • Costo: € 900 a persona
  • Viaggi su misura: Possibilità di organizzare Tour individuali, con o senza guida. Nei tour individuali è possibile modificare il percorso a richiesta, sia riguardo al viaggio che alla lunghezza delle tappe. Per i Tour individuali, le date delle partenze, possono essere stabilite secondo proprie esigenze.
  • Minimo partecipanti: 4
  • Dove si dorme:

    In Hotel 3 stelle, strutture ricettive similari, convenzionate

  • La quota comprende:

    6 notti e 7 gg., ospitalità in HB con sistemazione in doppia, biglietti del treno, cena al trabocco, trasporto bagagli, rimessaggio bici ed area per piccole riparazioni in hotel.

  • La quota NON comprende:

    Guida, Viaggi A/R, bevande, tassa di soggiorno, ingressi ai punti d'interesse, Assicurazione Medico Bagaglio, tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende".

  • Supplementi e riduzioni:

    Noleggio bike, accessori e pranzi, 

  • Categoria: Gruppo/Individuale
  • Prezzo per acquisto: € 900
  • Prenota
RICHIEDI INFORMAZIONI