Sulle strade del "Pirata"

Sulle strade del "Pirata" Marco Pantani. Alla scoperta dei luoghi, in Romagna, che hanno visto le sue gesta e condiviso la sua vita. In collaborazione con "Terrabici" Club di prodotto regionale.

Vivremo i luoghi e le strade che Marco Pantani ha vissuto nella sua splendente carriera. Pedaleremo su due delle salite che hanno allenato le sue gambe, attraversando territori meravigliosi in quella Romagna da sempre patria di grandi campioni. Per i partecipanti a questo giro la possibilità di conoscere due dei “luoghi di culto” dei cicloturisti romagnoli: la salita di Montecodruzzo, i 5km di ascesa che Marco Pantani utilizzava sempre per prepararsi ai grandi appuntamenti del Giro D’Italia e dei Tour e, la salita de il Cippo. Questa salita era un'altro degli allenamenti preferiti da Marco Pantani che in un'intervista dichiarò : Il Carpegna mi basta. Da Coppi in poi, è una salita che ha fatto la storia del ciclismo e ogni tanto anche il Giro c’è passato.

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI:

  • Kilometri totali 310.
  • Strade asfaltate.
  • Strade con salite costanti e pedalabili, in alcuni casi molto dure. Le tappe sono di circa 30 km con andatura turistica.
  • Bici consigliate da strada (listino noleggi)
  • Grado di difficoltà, Difficile. Vedi (Consigli Utili)
  • Abbigliamento consigliato, Tecnico. Vedi (Abbigliamento)

COME ARRIVARE:

  • Auto, uscita A15 Valle del Rubicone oppure Cesena. Viaggi programmabili su GOOGLE MAPS
  • Treno, stazione ferroviaria Cesenatico, orari su TRENITALIA

HIGHLIGHTS:

  • Porto canale Leonardesco a Cesenatico, Monumento Pantani, Antico Torchio a mano, Fiume Rubicone, Arco trionfale D'Augusto, Castello Sismondo, Carpegna, Monte Fumaiolo, Monte Aquilone, Valle del Savio, Montecodruzzo, La Ciocca, Il Cippo, Saline di Cervia, Magazzini del Sale, Antiche fosse di Sogliano al Rubicone, Ca de Bè a Bertinoro, Biblioteca Malatestiana a Cesena.

PROGRAMMA:

1° GIORNO: Arrivo a Cesenatico. Visita libera della Città e del porto canale Leonardesco. Camere disponibili dalle ore 15.00. Ore 19.00 Incontro con guida e breafing. Cena e Pernotto.

2° GIORNO: Cesenatico/Montecodruzzo/Cesenatico. (100km, Dislivello 600mt circa,)

Dopo la Colazione. Da Cesenatico si procede verso la località di Sala di Cesenatico, passando davanti alla casa della famiglia Pantani. Sempre pedalando in pianura tra i campi e gli orti coltivati, si continua per Bulgarnò, Sant'Angelo, Savignano sul Rubicone, Borghi fino ad arrivare ai piedi della salita di Montecodruzzo (km 50 circa). Da lì inizia una salita mozzafiato, 5km di ascesa al 10% di media con punte fino al 14%, una strada recentemente asfaltata sulla quale i numerosi fans di Marco Pantani hanno fatto scritte in giallo e rosa inneggianti al campione scomparso nel febbraio del 2004. Arrivati in cima si gode di un meraviglioso panorama sulla valle del Savio. Fermata obbligatoria per tutti i cicloturisti la statua stilizzata in rame dedicata al “Pirata” vicino ad una utilissima fontana di acqua fresca. Si rientra verso Calisese e arrivati a Cesena si taglia la bella città facendo una breve sosta caffè nell’elegante e ben conservato centro storico. Attraversato il centro si prosegue verso Cervia lungo la cervese. Arrivati a Villa Inferno, si prosegue ancora sulla strada (sul passaggio della “Gran fondo del Sale di Cervia”) e si arriva, con una deviazione alle Saline, a Cervia. Attarverso strade poco frequentate, ritorneremo a Cesenatico. 

Pranzo autonomo lungo il percorso.

Sera: Cena in ristiorante tipico sul Porto Canale. Pernotto in Hotel.

3° GIORNO: Cesenatico/Bertinoro/Cesenatico. (65km, dislivello 500mt circa,)

Dopo la colazione. Da Cesenatico si arriva a Villalta, poi Pisignano seguendo le indicazioni per Cannuzzo, Matellica e Mensa, si prosegue in direzione Forlimpopoli, raggiungendo S.Maria Nuova; attraversando la via Emilia e salendo garadatamente, arriveremo a Bertinoro, tipico borgo di origine medievale, sulla cima di un monte (il monte Cesubeo). Dai pressi di Bertinoro nasce il torrente Bevàno, che, sfociando, forma l'unica foce ancora intatta del Mare Adriatico settentrionale. (sono possibili deviazioni per Polenta, dove sorge la bella chiesa romanica di San Donato e Fratta Terme, stazione idroterapica con sorgenti di acqua salsobromoiodica, sulfuree e salsomagnesiache, il cui sfruttamento delle acque sembra risalire al periodo romano). A Bertinoro sosta per una visita con degustazione ad un’azienda vitivinicola dove possiamo trovare i vini tipici del territorio. Si rientra proseguendo per Cesena e Settecrociari. Taglieremo per Gatteo Mare lungo il fiume Pisciatello per ritornare in albergo. 

Pranzo autonomo lungo il percorso.

Pomeriggio: Visita al museo pantani alla stazione di Cesenatico.

Sera: Cena tradizionale a base di piadina, squaqquerone e prodotti romagnoli, in locale tipico.

Rientro in hotel e pernottamento.

4° GIORNO: Cesenatico/Sant'Arcangelo di Romagna/Rimini. (60km, dislivello 200mt circa,)

Dopo la colazione. Tappa di trasferimento lungo il fiume Rubicone arriveremo a Gatteo, poi San Mauro Pascoli (con possibile visita alla casa di Giovanni Pascoli), San Vito e arrivo a Sant'Arcangelo di Romagna, splendido borgo di origine medievale, che visiteremo (molto particolare il torchio in legno che serviva per stampare le stoffe) e dove ci fermeremo per un caffè. Attarverseremo il paese in direzione Verucchio (borgo dove visse Tonino Guerra) lungo il fiume Marecchia per toccare Torriana. Arriveremo a Rimini lungo il porto e il paese vecchio dei pescatori.

Pranzo autonomo lungo il percorso.

Pomeriggio: Libero per visita a Rimini centro

Transfer Bagagli.

Sera: Cena tradizionale in locale tipico nel borgo dei pescatori sul Porto Canale.

Rientro in hotel e pernottamento.

5° GIORNO: Rimini/Carpegna/Rimini(85km, dislivello 700mt circa,)

Dopo la colazione. L'escursione più attesa per affrontare il Cippo, (in territorio marchigiano) la mitica salita nel parco naturale dell'Appennino Centrale, tanto cara a Marco Pantani. Si arriva al paese di Carpegna dopo aver attraversato i borghi romagnoli del Montefeltro ed i numerosi castelli malatestiani. Lungo il percorso troviamo Coriano, paese natale dello sfortunato pilota di motoGP Marco Simoncelli. Imboccato lo stretto stradello asfaltato la pendenza comincia subito a farsi sentire, nel primo tratto di poco più di 2 Km dobbiamo superare un dislivello di 290 metri (pendenza media del 13%). Si giunge così al termine della strada percorribile liberamente anche con le automobili. Qui si trova il monumento a Pantani. La salita che si era da poco addolcita riprende ora decisamente, questo tratto sicuramente impegnativo è un alternarsi continuo di pendenze dal 10 al 13% La strada ben asfaltata ma stretta si snoda all'interno di una fitta e a volte buia boscaglia in un crescendo di difficoltà dovuto anche all'assenza di tratti per riprendere fiato. Usciti dal bosco la strada inizia a spianare e la cima si può dire raggiunta. Un panorama mozzafiato, si possono ben riconoscere la Repubblica di San Marino, il Monte Fumaiolo e il Monte Aquilone, la vallata del Marecchia e nelle giornate più limpide anche i profili della costa adriatica. 

Pranzo autonomo lungo il percorso.

Pomeriggio: Libero per visita a Riccione centro

Sera: Cena tradizionale in locale tipico a Riccione.

Rientro in hotel e pernottamento.

6° GIORNO: Dopo la colazione, partenza per i rispettivi rientri.

DESCRIZIONI, ITINERARI, TRACCE, DETTAGLI ESCLUSIVAMENTE INDICATIVI. VERRANNO FORNITI COMPLETI IN FASE DI RISERVAZIONE.

  • Periodo: Su Richiesta
  • Costo: € 680 a persona
  • Viaggi su misura: Possibilità di organizzare Tour individuali, con o senza guida. Nei tour individuali è possibile modificare il percorso a richiesta, sia riguardo al viaggio che alla lunghezza delle tappe. Per i Tour individuali, le date delle partenze, possono essere stabilite secondo proprie esigenze.
  • Minimo partecipanti: 4
  • Dove si dorme:

    In Strutture alberghiere caratteristiche, B&B, residenze di pregio o similari, convenzionate

  • La quota comprende:

    5 notti e 6 gg in HB con sistemazione in doppia (arrivo nel pomeriggio del primo giorno a Cesenatico). Partenza il 6° giorno da Rimini dopo la colazione. Guida, assistenza, Transfer bagagli fino all'albergo di Rimini. Rimessaggio bici ed area per piccole riparazioni in hotel.

  • La quota NON comprende:

    Pranzo dell'ultimo giorno, bevande, tassa di soggiorno, viaggi A/R, assicurazione medico bagaglio e tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

  • Supplementi e riduzioni:

    Noleggio bike, accessori e pranzi 

  • Categoria: mini gruppo/individuale
  • Prezzo per acquisto: € 680
  • Prenota
RICHIEDI INFORMAZIONI